Spiaggia Maio

Noi del Big Game Maio viviamo qui da diversi anni ed ancora oggi ci stupiamo per la bellezza, la pace e la serenità che ci dona un’isola come Maio.
Descriverne nella totale interezza le caratteristiche è già impresa ardua, impossibile descrivere le emozioni che suscita.
L’isola di Maio così come le sorelle dell’arcipelago di Capo Verde è di formazione vulcanica, tratti di scogliere rendono bene l’idea della formazione geologica.
Le piogge abbondanti sono rarissime.

La vegetazione è quella tipica di alcuni territori del nord Africa, piante di basso fusto e arbusti.
Proprio dell’Africa, Capoverde e le sue dieci isole vulcaniche di cui fa parte anche Maio è la punta più occidentale e si trova nell’Oceano Atlantico e dista da Dakar circa 600 chilometri.
Buona parte delle dune sabbiose delle isole si sono create nel tempo per i venti provenienti dalle coste del Senegal e sabbie sottili provenienti dal Sahara
Da menzionare Cristoforo Colombo che nel suo 3° viaggio sbarcò  a Boa Vista lasciandone una descrizione del luogo molto sommaria e sicuramente non vide possibilità trarre vantaggi dell’’isola dato che descrive l’abbondante presenza di capre e di testuggini marine, non sappiamo se abbia toccato terra anche su Maio.

Certamente le isole di Capo Verde rivestono ancora un ruolo importante come posizione logistica e strategica nell’Atlantico.
La lingua ufficiale è il portoghese, ma si parla anche una lingua locale derivata sempre dal Portoghese, il Creolo Capoverdiano, in alcune scuole viene insegnato anche il Francese.
Capo Verde è una repubblica indipendente dal 1975.
La popolazione locale è molto ospitale e sebbene ci siano stati anni di forte crisi per effetto della disoccupazione, non si conoscono rivolte o manifestazioni tipiche occidentali.
La distanza dalle coste Africane e l’isolamento hanno favorito le specie endemiche ed il luogo ideale per la nidificazione di particolare avifauna.
Se vi state chiedendo quanto sia pericolo per animali selvaggi è serpenti velenosi vi tranquillizziamo, non vi sono animali feroci o serpenti.
La fauna principale di Maio è rappresentata da innocui animali domestici.
La fauna marina di Maio è decisamente più variegata per non definirla spettacolare.
In primavera il mare intorno a Maio diviene una sorta di parco giochi per le gigantesche megattere che si avvicina per via del periodo riproduttivo.
Numerosissime anche le tartarughe marine che vengono a riva per deporre le uova.
Le spiagge, infinite, solitarie e incontaminate.
Estesi arenili che spesso sono interrotti da scogliere vulcaniche sono assolutamente oasi di pace, nessun rumore molesto o confusione, si sente solo il suono del mare ed alcune specie di uccelli che vivono in prossimità della costa.
L’ideale per godere di una visione completa dell’isola è attraverso le escursioni guidate organizzate e gestite dal Big Game Maio.

logo Big Game Maio

©2020 Hotel e Ristorante Big Game Maio 

Trattamento dei dati Personali

Log in with your credentials

Forgot your details?